Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Feste, socialità e premiazioni

Con l'inaugurazione della sede Spi di Osio Sotto, premiati Mafessoni e Rota


osio 3104-sito red La sede dello Spi Cgil di Osio Sotto, ora situata in via Matteotti 13/15, è operativa già da un po' di tempo, ma i problemi causati dalla pandemia - che hanno portato a uno slittamento dei tempi di trasferimento dalla precedente sede di via Roma, da cui dista un centinaio di metri - hanno anche ritardato l'occasione di presentarla ufficialmente.

red La cerimonia di inaugurazione si è infatti svolta nel pomeriggio del 23 settembre scorso, approfittando della presenza a Bergamo del segretario generale nazionale Spi, Ivan Pedretti, arrivato per partecipare al seminario di presentazione della ricerca sulla negoziazione sociale commissionata dallo Spi di Bergamo all'Ires Morosini, tenuto quella stessa mattinata alla Malga Lunga.

red Con tutta la prudenza del caso, all'inaugurazione hanno partecipato anche le autorità locali, tra cui il sindaco Corrado Quarti. Pensiamo che l'occasione sia stata gradita in particolare da due persone: i compagni Tarcisio Mafessoni e Sergio Rota. A sorpresa, hanno ricevuto una targa di riconoscimento: il primo, dai collaboratori e dai volontari di Osio per il suo lavoro come segretario di lega; il secondo, da tutto lo Spi, per la sua lunga militanza nella Cgil, prima nel sindacato dei metalmeccanici, e poi nei pensionati, di cui è stato fino a poco tempo fa segretario provinciale.

Bergamo, 2 ottobre 2021

 osio 3061-sito

osio 3107-sito