Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Feste, socialità e premiazioni

Tornano i Giochi di Liberetà


Ricominciamo dal digitale

pesca19 rid  

red Quanto ci sono mancate le nostre gare, i nostri incontri, le nostre gite!
Finalmente cerchiamo di ripartire, pur nell'incertezza del domani, e speriamo a settembre/ottobre di poterci incontrare di persona: noi ci stiamo preparando.

red Delle varie sezioni dei Giochi di Liberetà, adesso partono i concorsi di Poesie-Racconti-Fotografia, perché ci offrono la possibilità di partecipare a distanza. Questi concorsi - che sono a tema libero - sono aperti a tutti coloro che hanno più di 55 anni, iscritti e non iscritti. Le fasi sono due: una comprensoriale e una regionale.

red Noi a Bergamo raccoglieremo tutte le opere presentate (anche più di una per persona), che dovranno avere un titolo e indicare chiaramente nome, cognome, numero telefonico e il comprensorio (Bergamo). Fra queste opere, ne verranno segnalate al regionale, per la fase finale, un massimo di cinque per ogni categoria. Ecco le indicazioni da seguire.

red Le fotografie dovranno essere inviate in formato digitale (jpeg, png, tiff) su supporto informatico o tramite mail o Wetransfer. I testi di poesie e racconti dovranno essere consegnati solo in Word o in altro formato di testo, su supporto informatico (Cd - Dvd - chiavetta Usb) o inviati via mail; non saranno accettati né pdf né testi scannerizzati. I racconti non potranno superare le 7500 battute, spazi compresi.

red Le opere dovranno pervenire allo Spi provinciale entro il 10 settembre 2020. Per l'invio del materiale, o per chiarimenti, scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Articolo estratto dal numero del periodico "Spi Insieme"
Bergamo, luglio-agosto 2020